giovedì 5 maggio 2011

NON RIFIUTO... IO RICICLO!

Questo il Progetto elaborato dal secondo gruppo di insegnanti che hanno partecipato al Corso di Formazione "E-Laboratorio" presso l'Ist. Comprensivo P. Straneo di Alessandria.

SOGGETTO PROPONENTE: Bona Silvia, Stefanelli Maria Luce, Umbri Elena, Lombardi Antonia

DESTINATARI PRIMARI: gruppo di 5 anni infanzia - I A scuola primaria di Novi

DESTINATARI SECONDARI: gli altri bambini/adulti

FINALITA'
Il progetto ha lo scopo di:
  • promuovere una coscienza ecologico-ambientale
  • intuire la necessità di mettere in atto comportamenti ecologicamente adeguati
  • evitare situazioni , atteggiamenti e comportamenti non ecologici
  • scoprire la necessità di effettuare la raccolta differenziata e il recupero dei rifiuti
  • scoprire quali materiali sono recuperabili/riulitizzabili e quali no
  • scoprire che nelrifiuto ci sono beni preziosi
  • porsi domande, formulare ipotesi e verificarle
  • favorire la crescita individuale attraverso la collaborazione e la condivisione di un'esperienza
In particolare si entrerà nel merito di:
  • cosa si intende per "rifiuto"
  • sensibilizzare il bambino all'importanza della raccolta differenziata dei rifiuti
  • conoscenza dei differenti materiali esistenti sia naturali che non all'interno della vita quotidiana
  • conoscenza del percorso del rifiuto dal cestino di casa fino alla discarica o ai centri di raccolta e riciclo
Tre aspetti del progetto:
  1. raccolta interna all'ambiente scolastico
  2. percorso del "rifiuto" fuori dalla scuola
  3. costruzione di "un'installazione" stabile da collocare nel plesso scolastico con del materiale scelto dal gruppo
 LABORATORIO
Sede: la sezione/classe come spazio polivalente
Attrezzatura: contenitori, sacchetti, lenti d'ingrandimento, materiale vario di cancelleria, colla a caldo, ecc...
Materiale: il materiale utilizzato farà riferimento a quello che il bambino impiega quotidianamente e che potrà portare da casa coinvolge anche la famiglia (contenitori, carta, plastica, tappi, tessuti, vecchi giochi, abbigliamento, ecc.)
Strumenti: testi/materiale audiovisivo con argomenti relativi alle tematiche trattate.
Allestimento: sarà utilizzato un piccolo spazio individuato insieme al gruppo dei bambini all'interno della sezione/classe allestito con contenitori, tavolini, ecc...
Pubblicizzazione: il progetto sarà inserito nella programmazione annuale, sul sito della scuola e nel blog Mondoludus

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento